Benvenuti nello Shop ON-LINE di SvapoCafè
informiamo che il sito tratta prodotti acquistabili
solo da utenti MAGGIORENNI.

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Pagamento

Categorie

Lo svapo non provoca asma

Lo svapo non provoca asma

Svapare non provoca asma

Sono state diverse le discussioni sollevate per quel che concerne la sigaretta elettronica. Spesso e volentieri le critiche mosse non hanno fondamenta e si tratta di opinioni incomplete che vanno a ledere l’immagine di questo prodotto, informando male chi utilizza la sigaretta elettronica e chi vorrebbe utilizzarla. Il risultato è che la persona meno attenta che non va in fondo alla questione, viene condizionata negativamente senza rendersene nemmeno conto.
Nel caso specifico della sigaretta elettronica che dovrebbe provocare asma, è possibile da subito dire che la risposta sia negativa, in quanto i famosi acetali che dovrebbero in teoria provocare irritazione alle vie respiratorie, non hanno le condizioni necessarie per crearsi negli aromi utilizzati e quindi non vi sono possibilità che essi irritino a tal punto i condotti respiratori. Per spiegare meglio, gli acetali sono degli elementi presenti in altri prodotti, anche di consumo come ad esempio il vino, che, se presenti in notevoli quantitativi, sono in grado di provocare disturbi e irritazioni, tanto da andare a far nascere dei composti chimici dannosi per l’organismo.
Nello specifico, l’elemento disturbante prende il nome di acetale di aldeide e studi recenti effettuati sullo svapo hanno dimostrato come negli aromi con e senza nicotina non viene a crearsi in alcun modo questo composto, così da rendere la sigaretta elettronica assolutamente non nociva, a meno che non siano presenti nella stessa nicotina delle impurità che inficiano il prodotto, un’eventualità riscontrata solamente nei prodotti illegali. Dunque, se il liquido e la sigaretta elettronica hanno il marchio di garanzia e non sono prodotti importati illegalmente o sotto banco, il cliente non ha ragione di preoccuparsi in quanto le verifiche e gli studi effettuati sugli elementi escludono a priori la possibilità che la sigaretta elettronica e lo svapare possano causare asma.
Come se non bastasse, è intervenuto in merito il professor Polosa che con i suoi studi ha completamente dimostrato che l'ipotesi mossa dagli americani che hanno sollevato la questione, affermando che la sigaretta elettronica provochi l’asma, è completamente falsa, constatando come anche test specifici abbiano dimostrato come addirittura dei soggetti asmatici non abbiano avuto assolutamente ulteriori peggioramenti o variazioni della loro problematica svapando. Quindi, se fumare, per ovvie ragioni, crea non poche problematiche a chi soffre d’asma, svapare invece è possibile senza complicazioni di alcun tipo.